CORSO ROMA 2019

40° Corso di Chiroterapia e Manipolazioni Vertebrali

Sotto il Patrocinio dell'Istituto di Medicina dello Sport - di Vittorio Veneto e MIA Manipulations Italian Academy

40° CORSO

di

"CHIROTERAPIA E MANIPOLAZIONI VERTEBRALI"

Riservato a Medici e Fisioterapisti

Docente : Prof. Dr. Nicola Monteleone

Medico - Chirurgo

Specialista in Medicina dello Sport

Esperto di Chiroterapia e Medicina Manuale

Docente incaricato di Manipolazioni Vertebrali al Master in Fisioterapia Sportiva

dell'Università di Pisa

Già docente di Terapie Manuali Cattedra di Fisioterapia

e Riabilitazione Università "G. D'Annunzio" - Chieti

**********

Il primo Corso che ha aperto dagli anni 90 la Manipolazione Vertebrale ai Fisioterapisti

L'unico patrocinato dall'Accademia Italiana di Manipolazioni Vertebrali(Presidente On. Prof. Jean Yves MAIGNE)

L'unico a fornire il Certificato, (Registrato), In Terapia Manuale Vertebrale - L'unico che permette di rifrequentare gratuitamente in altre sedi e date

Il Corso, che si svilupperà ed articolerà in 6 giornate divise in 2 stage (venerdì,sabato e domenica), seguirà un percorso formativo eminentemente pratico basato sulla metodica medica e sul reclutamento vertebrale (Maigne)

Le date previste sono :

11-12-13 OTTOBRE 2019 primo stage

25-26-27 OTTOBRE 2019 secondo stage

sede corso: 

POLO FORMATIVO DI ROMA
VIA CRISTOFORO COLOMBO 116
00147 ROMA 

 

Orari :

primo stage:

Venerdì (REGISTRAZIONE PARTECIPANTI) dalle 14,00 alle 14,30

lezione teorico/pratica dalle 14.30 alle 19.00

sabato 9.30/19,00 lezione teorico/pratica

domenica 9,30/13,30 lezione teorico/pratica

secondo stage:

Orari :

venerdì 14,30-19,30 lezione teorico/pratica

sabato 9.30/19,00 lezione teorico/pratica

domenica 9,30/13,30 lezione teorico/pratica

Sono previste 40 ore circa equamente divise tra parte teorica e parte pratica

Si sottolinea l'importanza di eseguire tale insegnamento in date separate in modo da potere mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti e correggere gli eventuali errori di esecuzione negli stage successivi.

Sono Previsti 50 ECM

 (saranno erogati al raggiungimento di almeno 15 iscritti paganti) 

Al termine del Corso ad ogni partecipante verrà consegnato l'Attestato di Partecipazione e frequenza,

Lo scopo didattico è quello di mettere in condizione i soggetti partecipanti di poter eseguire una corretta diagnosi, avvalendosi di semeiotica, clinica ed esami strumentali e stabilire così i corretti percorsi diagnostici e terapeutici della Medicina Manuale associandola, quando necessario, ad altre terapie che con essa si integrano.

Le lezioni saranno fondate sulla ripetitività del gesto già dalle prime sessioni in modo da acquisire la sicurezza dello stesso e potere operare autonomamente già alla fine del Corso. La ripetitività permetterà di aggiungere sempre precisione e far si che gli allievi possano usare tecniche appropriate con la soddisfazione professionale che ne consegue.

Proprio per questo il Corso sarà tenuto a numero strettamente chiuso con un numero di partecipanti minimo e massimo di 12 / 25, cosi da potere essere in grado di eseguire esercitazioni producenti.

Si ricorda che durante l'attività di insegnamento ed apprendimento i partecipanti dovranno visitare ed essere visitati, manipolare ed essere manipolati, per cui si consiglia un abbigliamento adatto e scarpe comode, preferibilmente con suola in gomma. E' consigliabile che gli allievi portino una loro radiografia del rachide cervicale in AP e LL, meglio ancora se anche con le proiezioni oblique destra e sinistra.

Si ricorda altresì che chi volesse poi esercitare sarebbe meglio che facesse specificare nella propria Assicurazione di Responsabilità Professionale ( oltretutto obbligatoria per legge dal Luglio 2014), che si occupa di questa particolare attività.

Il docente del Corso stesso sarà poi disponibile in seguito per consigli, approfondimenti e consulti per chi volesse o avesse bisogno di qualsiasi parere in merito agli argomenti e tecniche trattate.

Dopo il Corso tutti gli allievi saranno comunque seguiti nel tempo personalmente con contatto telefonico, gruppo FB e gruppo WhatsApp e, oltre che con la possibilità, per alcuni, di seguire la pratica gratuitamente anche in ulteriori Corsi, compatibilmente con i posti disponibili.

In occasione della iscrizione i partecipanti dovranno inviare copia del proprio Attestato di Laurea e versare un acconto del 50% + IVA del costo del corso (vi verranno comunicate le cifre esatte in base al vostro regime fiscale) con saldo in occasione del primo seminario.

Il costo previsto è di Euro 960,00+ IVA (i pasti e l'alloggio sono a carico del partecipante)

REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO 1. L'accettazione ed osservanza del seguente regolamento sono condizione per l'ammissione e la frequenza dei partecipanti al corso. 2. Le modalità di iscrizione e di pagamento delle quote di iscrizione debbono essere conformi a quanto stabilito nelle informazioni relative al corso. 3. La Segreteria Organizzativa si riserva la facoltà di comunicare l'eventuale disdetta o qualunque altra variazione del corso agli iscritti fino ad una settimana prima della data fissata per l'inizio del corso, attraverso comunicazione telefonica o posta elettronica. In questo caso la Segreteria Organizzativa è tenuta a restituire al partecipante l'intero importo della quota di iscrizione già versata. 4. Il versamento della quota d'iscrizione al corso è indipendente dall'erogazione dei Crediti Formativi del programma nazionale ECM (saranno erogati al raggiungimento di almeno 15 iscritti paganti). 5 L'iscritto potrà rinunciare a frequentare il corso dandone opportuna comunicazione scritta via email a: iscrizionecorsi@nicolamonteleone.it (varrà la data di ricevimento della comunicazione) alla Segreteria entro e non oltre il 50° giorno dalla data del primo modulo del corso.

ATTENZIONE, PER AGEVOLARE I CORSISTI PROVENIENTI DA FUORI REGIONE E GLI STUDENTI, L'ORGANIZZAZIONE HA DECISO CHE PER I SUDDETTI CORSISTI IL COSTO DEL CORSO SARA' SCONTATO DI EURO 100,00 E QUINDI LA CIFRA TOTALE PER LORO AMMONTA A EURO 860,00 + IVA (CON VERSAMENTO AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE DELLA QUOTA PARI AL 50% + IVA) LO SCONTO NON E' CUMULABILE  

PROGRAMMA DEL CORSO

1. Manipolazioni nella storia

2. Manipolazioni in veterinaria

3. Storia e Scuole di pensiero : Osteopatia, Chiropratica, Medicina Manuale

4. Cenni di biomeccanica fisiologia della colonna

5. La manipolazione vertebrale

6. Tipi di Manipolazioni

7. Principio del Reclutamento Vertebrale

8. Meccanismo di Azione

9. Il D.I.M.

10. Sindrome delle Zone Transizionali

11. S.C.T.M. di Maigne

12. Spalla cervicale : caso clinico

13. Dismorfismi cranio-facciali, occlusione e postura

14. Asimmetrie mandibolari, morso incrociato ed Atlante

15. Scoliosi e stomatologia. Caso clinico

16. Semeiotica Manuale: Schema a Stella, ricerca del livello e del lato, Pince Rouler

17. Test Neurologici

18. Sequenza di azioni

19. La Piramide di Monteleone

20. Indicazioni

21. Controindicazioni

22. Test di Postura e pre-manipolativi

23. Le 14 tecniche della Medicina Manuale

24. Rachide Cervicale (fisiologia, biomeccanica, patologia)

25. Diagnosi e classificazione delle Cefalee

26. Le Cefalee muscolo-tensive e cervico-geniche

27. Visione RMN cervicali

28. Tecniche per il Rachide Cervicale (da C1 a C7)

29. Sessioni pratiche Rachide Cervicale

30. Rachide Dorsale (fisiologia, biomeccanica, patologia)

31. Visione RMN rachide dorsale

32. Tecniche per il Rachide Dorsale (da D1 a D12)

33. Sessioni pratiche Rachide Dorsale

34. Cerniera Dorso-lombare: Sindrome Toraco-lombare di Maigne

35. Sindrome delle Branche Perforanti

36. Rachide Lombare (fisiologia, biomeccanica, patologia)

37. Visione RMN lombari

38. Tecniche per il Rachide Lombare (da L1 a S1)

39. La sciatica crociata

40. Caso clinico

41. Manipolazione del Coccige

42. Sessioni Pratiche Rachide Lombare

43. Articolazioni Periferiche

44. Spalla

45. Gomito

46. Polso e mano

47. Coste

48. Sacro-iliaca

49. Anca

50. Ginocchio e menischi

51. Tibio-peroneale

52. Caviglia e piede

53. Sessioni pratiche Articolazioni Periferiche

54. Esami strumentali

55. Numero e frequenza delle sedute, scheda paziente

56. Consenso Informato

57. Il lettino adeguato

58. Esami finali e valutazione apprendimento